Contributo sul progetto Minerva: Servizi smart per la resilienza di comunità e territorio


Come è possibile rendere le nostre città vere e proprie piattaforme digitali, capaci di aiutare i cittadini e l’amministrazione locale nella vita di ogni giorno? Una risposta arriva da un pool di aziende, LGH – Gruppo A2A, Bosch e Luxoft che stanno sperimentando in queste settimana a Cremona e Crema un nuovo progetto. Si chiama Minerva, e utilizza i mezzi della raccolta dell’igiene urbana come vere e proprie sentinelle digitali grazie all’utilizzo di tecnologie legate al mondo dell’Internet of things. Vediamo in questo filmato le sue straordinarie potenzialità.

 

ADVERTISING