Speciale scuole

Il tema di quest’anno – Vertigini scientifiche. Dal gene editing all’intelligenza artificiale – pone i più giovani davanti a domande cruciali: come queste due innovative e controverse tecnologie potranno influenzare il loro futuro prossimo? In che modo condizioneranno vita, salute e lavoro una volta divenuti grandi?

L’edizione 2020, interamente in diretta streaming, è dunque rivolta particolarmente alle scuole e presenta alcune significative novità volte ad aprire occasioni di riflessione e un dibattito proficuo con gli studenti.

Segui la conferenza digitale dal 9 al 14 novembre e partecipa alle sessioni mattutine riservate alle scuole dal 10 al 14 novembre, dove i relatori riprenderanno i temi cardine di questa edizione e risponderanno alle domande pervenute dagli studenti.

Iscriviti per confermare la presenza della tua classe.

ISCRIVITI ORA ▸

 

Materiali didattici 

Abbiamo realizzato uno speciale materiale didattico ricco di contenuti per prepararsi alla Conferenza e di attività pratiche da svolgere in classe con gli studenti.

Consulta qui l’anteprima e scarica la tua copia digitale.

SCARICA ORA ▸

 

Programma delle sessioni mattutine

Trasmesse sul canale Youtube di Fondazione Umberto Veronesi

DAY#1
INTELLIGENZA ARTIFICIALE  |  LIBERTÀ E CONTROLLO

Martedì 10 novembre 2020  |  11:00 – 12:30

I relatori metteranno in luce le potenzialità e i problemi derivanti dall’utilizzo dell’intelligenza artificiale su larga scala. Questa tecnologia sarà in grado di liberare l’umanità da alcuni problemi (controllo dei rifiuti, gestione dei dati, riduzione delle disuguaglianze, apertura dei mercati finanziari), ma potrebbe trasformarsi in strumento di controllo da parte di governi e compagnie private.

Con:
Rita Cucchiara
Professore di Sistemi di Elaborazione dell’Informazione, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Riccardo Zecchina
Professore di Fisica Teorica, Università Bocconi, Milano
Stefano Quintarelli
Membro del AI High Level Expert Group, Commissione Europea

 

 

DAY#2
INTELLIGENZA ARTIFICIALE  |  LIBERTÀ E CONTROLLO

Mercoledì 11 novembre 2020  |  10:30 – 12:00

Discuteremo delle implicazioni dell’intelligenza artificiale sul mondo del lavoro, soprattutto su quello intellettuale e creativo che fino ad ora era stato meno toccato dall’avvento dell’automazione. Questa nuova rivoluzione potrebbe mettere a rischio anche queste professioni un tempo ritenute “sicure”. A partire dalla rivoluzione industriale infatti l’utilizzo di macchinari sempre più sofisticati ha portato alla progressiva sostituzione del lavoro manuale, liberando al contempo l’uomo da incombenze quotidiane e da lavori ripetitivi.

Con:
Tito Boeri
Professore di Economia, Università Bocconi
Domenico De Masi
Professore emerito di Sociologia del Lavoro, Università di Roma “La Sapienza”
Riccardo Staglianò
Giornalista e scrittore

 

 

DAY#3
INTELLIGENZA ARTIFICIALE  |  RISORSE E SOSTENIBILITÀ

Giovedì 12 novembre 2020  |  10:30 – 12:00

I relatori metteranno in luce le nuove opportunità offerte dall’intelligenza artificiale per la gestione dei rifiuti, per contrastare il cambiamento climatico, per gestire le città in maniera sempre più “smart and green”, per il trasporto pubblico, per la gestione ottimale delle risorse energetiche e per la qualità della vita dei cittadini del futuro.

Con:
Valentina Bosetti
Professore di Economia ambientale, Università Bocconi, Milano
Barbara Mazzolai
Direttore del Centro di Micro-BioRobotica (CMBR), Istituto Italiano di Tecnologia
Luca Perri
Astrofisico e divulgatore scientifico

 

 

DAY#4
GENE EDITING  |  DNA E VIRUS

Venerdì 13 novembre 2020  |  11:00 – 12:30

L’editing genetico è considerato molto promettente per la terapia genica del futuro, perché potrebbe permettere di correggere geni difettosi senza fornire una copia sana dall’esterno, e di agire su più punti del genoma contemporaneamente, funzionando così anche su malattie causate da mutazioni in più geni.

Con:
Andrea Crisanti
Professore di Molecular Parasitology, Imperial College London, Professore di Microbiologia e Microbiologia clinica, Università degli Studi di Padova
Carlo Alberto Redi
Professore di Zoologia, Università degli Studi di Pavia, Presidente, Comitato Etico di Fondazione Umberto Veronesi
Giovanni Tonon
Direttore, Center for Omics Sciences, Capo-unità dell’Unità di Genomica Funzionale sul Cancro, IRCCS Ospedale San Raffaele, Milano

 

 

DAY#5
GENE EDITING  |  PROGRESSO ED ETICA

Sabato 14 novembre 2020  |  9:30 – 10:30

I partecipanti tratteranno le implicazioni delle tecniche di gene editing per l’uomo. La possibilità di modificare il genoma umano in modo economico e preciso solleva importanti questioni di etica e di regolamentazione. Accanto alla possibilità di sviluppare nuove terapie per patologie umane a base genetica, infatti, tecniche come CRISPR/Cas9 possono essere utilizzate anche per editare il genoma delle cellule germinali, creando così modifiche che saranno trasmesse alle future generazioni per via ereditaria. Superato il limite tecnico, oggi la questione al centro del dibattito consiste allora nel definire i limiti etici di queste tecnologie.

Con:
Walter Ricciardi
Professore di Igiene, Università Cattolica, Roma. Presidente Mission Board for Cancer, Commissione europea
Guido Barbujani
Professore di Genetica, Università degli Studi di Ferrara

SCARICA IL PROGRAMMA IN PDF ▸

 

Consulta i materiali e fai una domanda ai relatori

Gene editing e intelligenza artificiale ti fanno venire in mente una domanda in particolare che vorresti rivolgere ai nostri relatori? Scrivici subito e potresti ascoltare la risposta in diretta streaming durante le sessioni del mattino.
Invia la tua domanda a scuola@fondazioneveronesi.it

 

 

S4PH è anche cinema

In collaborazione con il cinema Anteo Palazzo del Cinema, sono previste speciali proiezioni cinematografiche dedicate alle scuole che riflettono sul tema dell’intelligenza artificiale e del gene editing. A ogni proiezione seguirà un confronto con esperti sul tema.

Consulta qui il programma delle proiezioni.

Per partecipare gratuitamente, scrivi a scuola@fondazioneveronesi.it

ADVERTISING